Running, corsa, training:

Mail info@purosanguetraining.eu

La Maratona di Valencia rappresenta un vero e proprio appuntamento sportivo nazionale che si rinnova di anno in anno. Nella città spagnola quest’evento richiama puntualmente tantissimi appassionati di questa particolare disciplina sportiva, sia esperti del genere sia principianti che provengono da ogni parte del mondo.

Un avvenimento che si svolge nel mese di novembre, non solo famoso ma tra i più attesi in Europa con un percorso piacevolmente pianeggiante e veloce, è per eccellenza la location dove avviene una delle gare sulla lunga distanza più belle con temperature miti che favoriscono ottime prestazioni e risultati eccellenti.

La storia della Maratona di Valencia

La Maratona Divina Pastora di Valencia comincia agli inizi degli anni Ottanta. A quei tempi la Sociedad Deportiva Correcaminos, ovvero uno dei club di genere sportivo maggiormente rinomati del capoluogo valenciano, prese la decisione di organizzare un evento di tali dimensioni. Non era una gara qualunque, ma la gara che doveva essere realizzata in modo tale da permettere a migliaia di podisti di poter partecipare.

Quest’importante manifestazione sportiva si è svolta per la prima volta nel mese di marzo del 1981, il medesimo giorno della Maratona che si effettua nella città di Londra. In base a ciò che avevano dichiarato gli organizzatori, si era trattato soltanto di una coincidenza.

Da quella prima maratona, ogni anno si ripete l’evento rispettando sempre la distanza di 42 chilometri e 195 metri, quella ufficiale insomma, anche provvedendo comunque a cambiare periodicamente il percorso.

Organizzazione della Maratona di Valencia

Un punto fisso dell’evento riguarda la planimetria, dove non è presente alcun dislivello. È proprio grazie a questo motivo che tanti partecipanti hanno l’opportunità di superare i propri record personali. Considerate che questa manifestazione mostra dei vincitori che appartengono a diverse nazionalità, tenendo presente appunto la portata a livello internazionale che ha quest’evento.

Tra l’altro la corsa di Valencia si effettua andando a ripercorrere alcune vie riguardanti il circuito automobilistico della città. Ulteriori percorsi sono quelli in prossimità dell’American’s Cup, lungo la zona portuale.

Generalmente sia la partenza che l’arrivo della corsa vanno a coincidere con la Città delle Arti e delle Scienze. Quest’ultima è sicuramente uno dei punti di forza, per quanto concerne il turismo della città di Valencia.

I podisti vanno quindi a sfilare di fronte alle acque, su cui va a riflettersi la struttura architettonica ideata da Santiago Calatrava. Realizzando un complesso di notevole suggestione visiva.

Nel 2022 la 42esima edizione

Il 4 dicembre di quest’anno si svolgerà la 42esima edizione di questo grande evento a Valencia.

Nella precedente edizione il miglior tempo è stato ottenuto esattamente da Kerono Lawrence, invece la prima della categoria femminile è stata Jelagat Nancy.

Il percorso di quest’anno sarà segnato dalla linea oro, mentre ciascun chilometro sarà indicato da un cartello chiaro e perfettamente visibile. Inoltre i rifornimenti saranno disponibili ogni 5 Km e sempre ogni 5 Km ci sarà a disposizione il servizio medico e la presenza di un’ambulanza.

Un’organizzazione perfetta per una maratona che trasforma la città di Valencia, riempiendo le sue strade di gente e di allegria. Celebrando la corsa con più di 150 zone d’intrattenimento sull’intero percorso.

Anche il nostro TEAM e atleti che hanno acquistato un allenamento per maratona o che hanno un abbonamento mensile erano presenti, il nostro coach Max ha tirato un gruppo a 5′ al km.

Prepararsi alla maratona di Valencia

Programmiamo insieme la Maratona di Valencia per il prossimo anno…contattaci

close

News sul running!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *